10 consigli per migliorare la User Experience del tuo sito

La User experience del tuo sito: come migliorarla e rendere il tuo sito perfettamente navigabile

La user experience (UX) è l’esperienza globale che l’utente vive utilizzando un prodotto, come un’applicazione o un sito internet. Riuscire a rendere semplice ed intuitiva l’esperienza d’uso degli utenti è un obiettivo importante per ogni brand, azienda e piccolo imprenditore,.

Una buona navigazione, infatti, consente di ottenere maggiori conversioni e contatti, ed è anche un fattore in grado di migliorare il posizionamento dal motore di ricerca più attento: Google!

Cosa puoi fare per migliorare la user experience del tuo sito web?

  1. Come prima cosa fai una verifica dettagliata sul tuo sito. Per capire devi metterti nei panni di un utente esterno che approda per la prima volta sul tuo sito. Si capisce bene dove poterti contattare? I passaggi per acquistare sul tuo shop sono chiari? Esiste una sezione dedicata all’iscrizione della newsletter?
  2. I tuoi clienti ti hanno dato validi suggerimenti? le recensioni e i suggerimenti sono molto utili per apportare migliorie al tuo sito e rispondere alle esigenze dei tuoi clienti. Potresti anche sottoporre loro un sondaggio per capire la loro opinione.

Cosa fare nel concreto per la user experience: cura questi aspetti del tuo sito

Per migliorare le percezioni e la soddisfazione della tua clientela devi far provare emozioni positive: è quindi importante offrire ai tuoi clienti un sito intuitivo e curato, facile da usare e in grado di venire incontro alle problematiche più comuni. Migliorare la User Experience (o UX) del tuo sito significa aumentare la soddisfazione della tua clientela, che acquisterà più volentieri da te e tornerà a trovarti.

Ma come fare? Ecco i nostri 10 consigli utili per la tua User experience:

  •  Crea un menu di navigazione visibile e intuitivo: Il menu di navigazione è la mappa per orientarsi nella visita del sito. Dovrà aiutare le persone a trovare facilmente ciò che cercano senza perdere tempo: ecco perché dovrebbe essere ben visibile e presente in ogni pagina. Alcuni template nascondono il menu per mettere in risalto l’aspetto estetico delle immagini, che così risultano più pulite: molto meglio però dare la precedenza al menu.
  • Inserisci la sezione Chi sono/Cosa faccio: prima di acquistare le persone vogliono conoscere la tua storia. Racconta il tuo progetto e cosa ti ha portato a farne il tuo lavoro, per far comprendere bene anche la tua proposta.
  • Crea dei form per i contatti/richiesta di informazioni semplici: per evitare che l’utente si spazientisca nel compilare un lungo e noioso form, ricordati di inserire poche voci essenziali. Quelle che ti serviranno sono: nome, cognome, indirizzo mail e richiesta. Cerca di personalizzare il form con il microcopy e di mettere ben in risalto il pulsante di invio con dei colori accesi.
  • Controlla i broken-links/errori 404: tieni sotto controllo le pagine con errori 404, ovvero le pagine non trovate. Controlla  se ci sono vecchie pagine non più esistenti, prodotti mancanti, link esterni a siti che non esistono più: tutti elementi che compromettono la salute del tuo sito e anche il posizionamento sui motori di ricerca. Se in qualche caso fosse inevitabile la presenza di errori 404, potresti personalizzare la pagina in questione, scusandoti per l’inconveniente e invitare l’utente a proseguire con la navigazione.
  • Crea un sito Mobile Responsive: la navigazione da mobile è essenziale per una buona user experience. Il sito deve essere in grado di adattarsi a tutti i dispositivi mobili. L’esperienza di navigazione da smartphone deve rimanere semplice e intuitiva, deve avere pulsanti abbastanza visibili e le pagine devono caricarsi velocemente. Secondo gli standard Google, una normale pagina web non dovrebbe impiegare a caricarsi più di 3 secondi, mentre per un e-commerce i secondi diventano 2.
  • Crea contenuti facilmente comprensibili: Quando impostiamo un sito e i suoi testi dobbiamo sempre tenere a mente l’utente finale. Valuta bene anche l’aspetto della pagina per capire se ci sono elementi (come pop-up) che creano un impedimento nella navigazione. Inserisci immagini e video emozionali, utili anche come tutorial per i tuoi prodotti o servizi. Infine, ricordati che il logo dovrebbe essere sempre presente e incorporare il link di collegamento alla home page.
  • Inserisci collegamenti interni: i link alle pagine interne di un sito permettono di passare facilmente da una pagina all’altra, per approfondire un certo argomento e migliorare il posizionamento del sito sui motori di ricerca.
  • Pensa a una pagina di informazioni e risposte alle domande più frequenti (FAQ): le guide per gli utenti e la pagina delle domande più frequenti sono molto utili per aiutare chi ha dei dubbi sul compiere certe azioni. Puoi anche inserire un chatbot che possa offrire assistenza in tempo reale. I tuoi utenti non perderanno tempo a scriverti e tu a rispondere!
  • Inserisci feedback e recensioni dei clienti: la richiesta di feedback da parte degli utenti, attraverso form, mail, chatbot o altri sistemi può diventare una risorsa utile per la tua attività. Anche le recensioni sono importanti, soprattutto per chi acquista online: dando un’occhiata ai feedback di chi ha già comprato, l’utente si sentirà più sicuro. Inoltre, rendendo pubblico il parere della tua audience, donerai una sensazione di trasparenza e onestà.
  • Controlla che il layout del sito sia chiaro ed accattivante: Gli elementi (testo, colori, forme) sono facili da riconoscere ed uniformi da pagina a pagina? Sono piacevoli all’occhio? Non utilizzare mai troppi colori. Meglio stabilire una palette da rispettare che contenga al massimo 3 colori e che aiutino le persone a riconoscere il tuo brand.

Non dimenticarti le CTA (call to action)

Invitare all’azione le persone le aiuta a capire cosa devono fare: anche questa è user experience! Metti sempre dei bottoni con una frase efficace alla fine dei blocchi di testo.

E se hai un e-commerce?

migliorare la user experience

 

Se hai uno shop online verifica questi aspetti per la user experience:

  1. È semplice acquistare il prodotto desiderato, senza troppi passaggi?
  2. I prodotti sono descritti in tutte le loro caratteristiche (misure, peso, colore, dimensioni)?
  3. I prodotti includono recensioni che permettano agli utenti di tenere conto dell’esperienza di altri clienti?
  4. Esistono politiche di spedizione e reso dei prodotti?
  5. Il carrello mostra il prezzo complessivo di spese di spedizione?

Conclusioni: valuta le opinioni esterne

Mostra il tuo sito a una persona fidata o un amico, invitala a navigare tra le pagine e a simulare un acquisto. Poi falle delle domande: il sito è facile da utilizzare? È intuitivo? Ti piace esteticamente, i colori e i font che ho usato sono armoniosi? Ci hai messo tanto a trovare quello che cercavi? Ti sei trovato/a bene sia da pc che con lo smartphone?

E poi, chiedi anche il nostro parere professionale!

Scrivici e raccontaci la tua idea o mostraci il tuo sito web: noi di Karmika ti daremo il nostro parere sulla user experience e ricordati che siamo qui per realizzare e sviluppare il tuo sito web in maniera super Kreattiva!

Potrebbe interessarti anche